Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X

Troll o nuovi utenti Facebook e Twitter attirati dalla politica?

TROLL-IEN1

Come tanti sanno, gestisco account ufficiali della Lega Nord su Facebook e Twitter, come si può immaginare ne leggo di tutti i colori, sia commenti positivi, commenti negativi, insulti e minacce variopinte

Sicuramente la campagna elettorale e la conseguente pubblicità sull’utilizzo dei social, sia sulle tv che sui giornali, , ha portato nuovi utenti su queste piattaforme.Premetto che rispetto tutti, anche chi non lo meriterebbe, ma quello che mi è saltato all’occhio in questa campagna elettorale, è che i più “astiosi” sono quelli con 4/5 followers e 50/60 amici su Facebook.

Utenti con pochissimi followers, non è non sarà mai un mio metro di giudizio chi ha più o meno followers, iscritti da pochi giorni ma con tanti tweet, con medie giornaliere oltre i 100.

Stessa cosa per gli utenti Facebook, account recenti ma che hanno una iper attività, sopratutto di commenti o post sulle pagine politiche, da chiedersi “ma questi che fanno tutto il giorno per avere il tempo di scrivere tanto?”

Non so se siano Troll, se sono doppi o tripli account di “militanti” politici, se ci sono aziende di comunicazione dietro, ma forse qualcuno dovrebbe spiegarli che tutto questa super attività è alquanto sospetta e non raggiunge lo scopo che, forse, si prefiggono.

Dal 26 febbraio vedremo quanti di questi account rimarranno attivi, quanti si mangeranno le mani per dichiarazioni fatte a sproposito, quanti rimarranno nel limbo in attesa di una prossima tornata elettorale.

La mia speranza che il post ubriacatura elettorale permetta di tornare a confrontarsi un po più seriamente.

Commenta la notizia  

nome*

email*

sito web

Invia Commento