Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X

Posts tagged ‘Napolitano’

Dopo due giorni di teatrino: “Ora fatti non pugnette”

Assessore CanginiDopo il giuramento davanti al Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, il Governo Renzi si è presentato, prima al Senato poi alla Camera, per ricevere ed ottenere la fiducia. Avremo modo e tempo per entrare nel merito del programma esposto e della sua effettiva realizzazione, oggi voglio analizzare il “teatrino” andato in onda in questi due giorni nei due rami del Parlamento.

More…

Enrico Letta presenta la sua lista dei Ministri

Enrico LettaAlle 17,17 il Presidente del Consiglio incaricato, Enrico Letta, ha sciolto la riserva e ha accettato l’incarico per la formazione del 17° Governo della Repubblica Italiana. In conferenza stampa ha elencato i nomi dei Ministri che domani giureranno davanti al Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, per poi andare, lunedì alla Camera e martedì al Senato, a presentare il programma e chiedere il voto di fiducia. More…

Napolitano è di nuovo Presidente della Repubblica

Giorgio NapolitanoAl sesto scrutinio, sabato 20 aprile il Parlamento in seduta congiunta, ha rieletto Giorgio Napolitano Presidente della Repubblica italiana. In pochi giorni, se consideriamo che per eleggere Sandro Pertini si è arrivati al diciottesimo voto, abbiamo visto bruciare nomi del calibro di Franco Marini e Romano Prodi, fatti fuori dai franchi tiratori del Pd intenti ad una lotta intestina più che ad eleggere il Capo dello Stato. More…

Prodi lanciato verso il Quirinale

Romano Prodi Dopo lo stallo per la formazione del Governo e la conseguente nomina dei 10 “saggi” da parte di Napolitano, ora la priorità è diventata l’elezione del Capo dello Stato, prevista in prima seduta il 15 aprile. Berlusconi l’ha sempre messa come pregiudiziale nei colloqui con Napolitano ed i successivi con Bersani, incaricato dal Capo dello Stato di verificare la possibilità di una maggioranza in parlamento per un suo mandato, per perorare un candidato moderato e non di sinistra.  More…

Napolitano ha deciso di non decidere

Giorgio Napolitano Dopo la rinuncia di Bersani, al mandato esplorativo per formare un Governo, tutti gli occhi erano puntati sul Presidente della Repubblica. Napolitano si dimette, fa il Governo del Presidente, da l’incarico ad un altro esponete del PD tipo Letta, erano le ipotesi prese in considerazione dai media in queste ultime ore. More…

Monti a casa con un anno di ritardo

MONTI A NAPOLITANO, RASSEGNERO’ DIMISSIONI. (ANSA) – ROMA, 8 DIC

Così sembra che il Governo Monti sia giunto al capolinea. C’è chi si sta stendendo a zerbino, non si sa mai che serva in futuro, adulando il Proffessore ed inalzandolo a salvatore della Patria. Facendo notare che con la presunta crisi lo spread si è alzato, dimenticando di dire che si è alzato anche in Spagna e Francia che hanno Governi stabili.

In un anno abbiamo peggiorato la disoccupazione, l’indebitamento, sono aumentate le tasse ed è calato il risparmio …. e per fortuna erano tecnici.

Di certo c’è che con un anno di ritardo si da la voce al Popolo, quello che dovrebbe detenere il diritto di scegliere chi lo governa e non le Banche e la Finanza …. come è successo ultimamente.