Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X

Primarie del PD, solo campagna elettorale

primariepd

I Democratici, solo di nome sembra, dopo aver affossato il varo di una nuova legge elettorale, si lodano di essere gli unici che fanno le primarie per le liste alle prossime elezioni.Premettendo che anche il Movimento 5 Stelle ha fatto le primarie sul web, con scarsi risultati sia nei numeri che nella qualità,  cerchiamo di capire cosa c’è veramente dietro.

Le primarie non valgono per tutti, ci sarà comunque una parte di parlamentari esonerati dal vaglio della scelta dei “cittadini”, quindi la Bindi, Fioroni, Finocchiaro,ecc. entreranno direttamente nelle liste del PD.

Ricordiamoci che non c’è la preferenza nel “porcellum” e quindi la posizione in lista diventa fondamentale e qui “cade l’asino” come si suol dire. Quindi sarà sempre la segretaria del partito a decidere chi verrà eletto, per esempio se nella circoscrizione X i primi in lista sono Bindi, Fioroni, Finocchiaro e in quel collegio i Democratici avranno tre eletti … tutti gli altri, selezionati tramite le primarie, rimarranno a “bocca asciutta”

Morale …. faranno credere agli elettori della sinistra, in particolare chi ha votato alle primarie con allegato obolo di 2 euro, di aver fatto un’operazione di alta democrazia ed invece avranno fatto cassa per l’ennesima volta, oltre alla solita propaganda elettorale ed occupazione mediatica degli spazi televisivi nel periodo tra Natale e Capodanno!

Commenta la notizia  

nome*

email*

sito web

Invia Commento