Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X

La strana democrazia di Grillo

Movimento 5 StelleLa questione della diaria e dei rimborsi dei parlamentari grillini, ha messo in evidenza, per l’ennesima volta, che la democrazia tanto sbandierata del Movimento 5 Stelle vale solo se in linea con i “Capi” Grillo/Casaleggio. Prevista per giovedì la calata a Roma del comico genovese e del Gurù del web per fare “chiarezza” sull’argomento.

Il Codice di comportamento, firmato dai candidati del M5S prima delle elezioni, recita “Si restituiscono 2500 euro dell’indennità” non si menziona i quasi 10.000 euro tra le varie voci della busta paga dei parlamentari, tutto era lasciato alla coscienza dei “cittadini” parlamentari del Movimento.

Molti di loro non avevano neanche un lavoro e vedersi accreditare 20.000 euro sul conto deve avere fatto uno strano effetto. Si dice che alcuni hanno pensato al guardaroba da rifarsi perchè non avevano vestiti adatti al nuovo ruolo ed ai nuovi posti che frequentano, che vivere a Roma costa di più del previsto, che ci sono mutui da pagare a casa, che tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare.

Per risolvere l’enigma hanno pensato di rivolgersi al web, un bel sondaggio sul forum interno dei parlamentari grillini e dare voce alla democrazia interna. Il risultato però non è quello sperato/voluto dal Capo, una sessantina hanno votato per trattenere diaria e rimborsi, contro circa una quarantina che seguiva la linea di Grillo.

Apriti cielo …. “Chi è la talpa che ha diffuso ai giornalisti i dati interni” è stato il primo commento sdegnato ( ma non erano quelli che dovevano fare tutto alla luce del sole?) Poi un bel comunicato di Vito Crimi, capogruppo dei senatori grillini, che riassumeva tutti gli euro che non hanno trattenuto, rimborsi elettorali, indennità di fine mandato ed indennità mensile. Tante belle parole, ma nessuna sul tema scottante delle diarie e dei rimborsi …. insomma solleviamo il polverone su altro così svanisce il nocciolo della questione, pare essere la strategia del M5S e di Crimi.

Il punto rimane: hanno votato democraticamente sul loro forum, hanno preso una decisione a maggioranza che non tradisce il Codice di comportamento sottoscritto, ora cancelleranno il voto democratico perchè non piace a Grillo?

  • Posso solo dire con sollievo che ho trovato qualcuno che sa realmente di cosa sta parlando! Lei sicuramente sa come portare un problema alla luce e renderlo importante. Altre persone hanno bisogno di leggere questo e capire questo lato della storia.

    federico

    22 maggio 2013

  • Avete un gran bel blog qui! Sareste disponibili per uno scambio di post? parlo di guest blogging… ho un blog che tratta di argomenti simili, vi ho inviato una mail per scambiarci i dati. Grazie ancora!

    facchinaggio

    4 giugno 2013

Commenta la notizia  

nome*

email*

sito web

Invia Commento