Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X

Compagni non facciamo sapere che Errani trasloca a Roma

erranibersy

Da anni è risaputo che Vasco Errani, l’imperatore della Regione Emilia-Romagna, smania per andare a Roma, per fare il salto di carriera diventando parlamentare oppure il Ministro. Purtroppo, per lui, le scadenze elettorali erano sempre sfalsate e lasciare a metà mandato, la guida di una della Regioni più rosse che ci siano, non era bello elettoralmente parlando.

Ora però sembra arrivato il momento giusto, un Governo a guida Bersani e la chiamata per il Vasco a fare il Ministro, sempre che la voglia di perdere del PD non sia soddisfatta dagli elettori. A conferma delle indiscrezioni, che giravano già l’anno scorso, quando fu rinviato a giudizio, c’è la circolare interna del PD che “ordina” il silenzio a tutti sull’argomento, considerato delicato in periodo elettorale.

La gente emiliana colpita dal terremoto che oggi dimostrava, contro l’abbandono a se stessi della Regione Emilia-Romagna, si è chiesta “Errani pensa ad andare a Roma piuttosto che risolvere i problemi dei suoi corregionali?”. Sarà giusto lasciare, a 2 anni della scadenza naturale del mandato, solo per un interesse personale di Errani? Il PD non può fare a meno di Vasco al Governo e non c’è nessuno così bravo come lui? Oppure è il ticket che Bersani deve pagare perchè la Regione gli ha stipendiato la segretaria personale facendola passare per una dello staff di Errani?

Queste domande non avranno mai risposta, perchè c’è l’ordine del silenzio sulla questione “Errani scappa a Roma per fare il Ministro”

  • The mere fact that so many people are crying on here confirms that most creatives are children. To be upset by that prenastetion, you’ve got to be some kind of crying prick. Stop taking it literally you mid-20s skinny jeaned tits. You’re the same people that keep knocking Fallon, Cabral etc. You ARE kids.

    Queenie

    8 novembre 2016

Commenta la notizia  

nome*

email*

sito web

Invia Commento