Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X

Chi ha scritto il programma elettorale di Maroni?

Maroni-12-punti

Tutti si riempiono la bocca con “società civile”, in campagna elettorale, dai candidati da mettere in lista, dai programmi da presentare. Proprio sul programma voglio focalizzare l’attenzione, su come Roberto Maroni e la Lega Nord ha scelto una nuova via per costruirlo.

A settembre gli Stati Generali del Lingotto sembravano uno spot della Lega Nord, ma nei due giorni a Torino si sono ritrovati 100 persone della cosiddetta “società civile” che si è confrontata sui temi principalmente economici, ma anche le politiche giovanili e le riforme costituzionali. Un dibattito che coinvolse esponenti delle Aziende grandi, medie e piccole, che hanno prodotto in  sintesi i 12 punti programmatici del Nord

Non è rimasto un evento isolato, a dimostrazione che non era uno spot elettorale, ma la Lega Nord ha proseguito su questa strada incontrando le professioni, avvocati, commercialisti, medici, ecc. Un’altra raccolta di proposte dal basso, da gente che tutti i giorni si confronta con i problemi delle loro professioni.

Il terzo appuntamento è stato dedicato agli amministratori del Nord, con la presenza di Sindaci di comuni grandi, medi e piccoli, Presidenti di Provincia e Governatori regionali, di tutti i partiti. Amministratori di Pd, Pdl, Udc e Lega tutti a discutere delle problematiche che incontrano tutti i giorni nello svolgere il loro ruolo di Amministratori e proporre soluzioni concrete.

Con la due giorni di Cernobbio (CO), Maroni ha chiuso il cerchio della preparazione del suo programma elettorale. 5o persone della “società civile” il primo giorno si sono confrontati ed hanno fatto proposte, la sera si sono aggiunti 50 imprenditori per passate dalla teoria alla pratica, nella stesura del programma. Infine l’ultimo giorno, Villa Erba …. un’arena circolare, 250 persone con al centro Roberto Maroni, collegamenti con Hangout, tutti a proporre soluzioni e quindi dare i temi fondanti del programma elettorale.

Non ha fatto clamore, i giornali hanno evidenziato più la presenza di Pininfarina, Lara Magoni o Antonio Rossi, poco si letto di un nuovo modo di coinvolgere la tanto menzionata “società civile”. Roberto Maroni, la Lega Nord, l’hanno fatto … anche con mezzi innovativi, hanno avuto il coraggio di uscire dalle stanze della politica!

Forse anche per questo Roberto Maroni sarà il nuovo Governatore della Lombardia.

Commenta la notizia  

nome*

email*

sito web

Invia Commento